L ’intervento è stato progettato per l’isolamento dalle vibrazioni generate da un mulino macinatore. La particolare natura delle frequenze disturbanti ha richiesto un sistema molto efciente, anche con bassi carichi, realizzato con PAD ME 50/500.

Problema.

A seguito di alcuni rilievi condotti dal consulente acustico è stata riscontrata una componente disturbante molto elevata che doveva essere ridotta per controllare le vibrazioni emesse dalla macchina all'amabiente circostante e consentire al proprietario di garantire un adeguato ambiente lavorativo agli operatori a bordo macchina,.

Soluzione suggerita.

Per garantire le prestazioni richieste dal progettista è stata consigliata una soluzione con PAD 50/500 per poter raggiungere il massimo risultato con spessori ridotti.

Risultato.

Le prestazioni richieste sono state raggiunte riducendo oltre l'85% le frequenze disturbanti.