L’intervento prevede la desolidarizzazione della fondazione flottante sopra la quale verrà installato un nuovo impianto compattatore e taglio di rottami metallici. Per limitare l’amplificazione delle vibrazioni proveniente dall’impianto, dovuto all’utilizzo di strutture in calcestruzzo, è stata utilizzata una soluzione antivibrante con l’applicazione di MEGAMAT ME 30/950.

Problema.

La propogazione delle vibrazioni oltre a creare disturbo agli edifici circostanti e alla persone che vi abitano o lavorano è dannosa per gli operatori che lavorano nelle vicinanze della macchina che possono subire anche danni permanenti. Inoltre le vibrazioni riducono il tempo di vita della macchina aumentando i costi di manutenzione.

Soluzione suggerita.

La linea Megamat è la soluzione ideale per gestire queste problematiche. Nel caso specifico l'utilizzo visti gli elevati carichi in gioco è stato scelto Megamat 30/950 un pannello ad alta densità e di basso spessore che ha permesso il controllo delle vibrazioni in poco spazio mantenendo la stabilità della macchina.

Risultato.

La soluzione tecnica proposta ha permesso di evitare la propagazione delle vibrazioni garantendo un adeguato benessere lavorativo al personale addetto e rispettando i limiti di legge previsti per gli edifici adiacenti.